Posted by

Al Consiglio europeo i leader discutono di crescita, commercio e migrazione

Alla riunione del Consiglio europeo, i leader hanno sottolineato che, per la prima volta in quasi un decennio, tutte e 28 le economie dell’UE dovrebbero crescere nei prossimi due anni e hanno deciso che queste buone prospettive devono essere sostenute da un impegno costante per le riforme strutturali e da un’azione risoluta per completare il mercato unico.

 Sala Consiglio europeo

I leader hanno inoltre sottolineato che la politica commerciale è uno dei principali fattori di crescita e hanno espresso soddisfazione per il voto del Parlamento europeo sull’accordo commerciale UE-Canada.

In conferenza stampa il Presidente Juncker ha dichiarato che si sta procedendo verso la conclusione di un accordo commerciale con il Giappone. “Coglieremo questa opportunità per mostrare al mondo intero che restiamo un continente di libero scambio organizzato.”

I leader hanno discusso anche di migrazione e hanno accolto con favore il piano d’azione e la raccomandazione della Commissione sui rimpatri.

Il Presidente Juncker ha chiesto rinnovato impegno nell’attuazione delle misure di solidarietà concordate, mentre i leader hanno deciso di adoperarsi per giungere ad un accordo sulle riforme della politica in materia di asilo entro giugno.

Il Presidente Juncker si è rallegrato per la rielezione di Donald Tusk a Presidente del Consiglio europeo per un secondo mandato.

Info: http://ec.europa.eu/italy/news/20170310_consiglio_europeo_it

Share Button
0 0 168 13 marzo, 2017 Temi, UE - Economia marzo 13, 2017

Facebook Comments