Elezioni europee 2014: hanno intenzione di votare due giovani su tre

Elezioni europee 2014: hanno intenzione di votare due giovani su tre

Ad un anno dalle prossime elezioni del Parlamento europeo, il 64% dei giovani europei dichiara che si recherà alle urne, mentre circa il 35% dichiara che probabilmente non lo farà: questi i risultati di un sondaggio della Commissione sulla partecipazione dei giovani alla vita democratica.

I giovani sono meno propensi ad andare a votare dei loro genitori, e mostrano un’insoddisfazione sempre maggiore nei confronti dei meccanismi della politica; vogliono però partecipare,e chiedono di poter avere più voce in capitolo.

Androulla Vassiliou, Commissaria europea per l’istruzione, la cultura, il multilinguismo e la gioventù, ha dichiarato: “Voglio aumentare la sensibilizzazione sulle elezioni per il Parlamento europeo e spiegare ai giovani perché votare è importante.

Approfondimenti

Share Button
0 0 1712 18 giugno, 2013 Temi, UE - Giovani giugno 18, 2013

Facebook Comments