European Social Innovation Competition
Posted by

European Social Innovation Competition

Il concorso, promosso dalla Commissione Europea è rivolto a organizzazioni profit e non profit, gruppi informali e individui, che svolgono la propria attività in uno dei ventotto Paesi dell’Unione Europea e che sono chiamati a realizzare progetti innovativi in grado di avere un impatto positivo sull’occupazione.

L’obiettivo è far emergere potenziale di innovazione sociale per favorire la crescita, l’imprenditorialità e fornire soluzioni per le sfide di oggi. La Commissione europea intende coinvolgere le imprese (comprese le start-up), l’economia sociale e dei cittadini in Europa, in una vasta gamma di settori, creando così nuove connessioni e opportunità di lavoro e supportando le idee migliori, affinché si traducano in progetti concreti e sostenibili.

Organizzato in memoria di Diogo Vasconcelos, l’iniziativa  invita gli europei a proporre nuove soluzioni per ridurre il tasso di disoccupazione e i suoi effetti nocivi per l’economia e la nostra società, sia oggi che domani. L’innovazione sociale non è soltanto auspicabile; è necessaria.

Una giuria di esperti giudicherà le 30 migliori idee che dovranno poi essere trasformate in proposte progettuali concrete, anche grazie al contributo di tutors. Le migliori idee saranno selezionate per la seconda fase, in cui i semifinalisti dovranno presentare il progetto dettagliato. A maggio 2014 verranno scelti i tre progetti vincitori che riceveranno un premio di 30 mila euro a fondo perduto.

Le domande di partecipazione, con le idee progettuali, dovranno essere inviate entro l’11 dicembre 2013.

Per iscriversi e visionare il bando completo, consultate il sito della Commissione europea – DG ENTERPRISE AND INDUSTRY

Per saperne di più

 

Share Button
0 0 71 29 ottobre, 2013 UE - Cittadini ottobre 29, 2013

Facebook Comments