Finanziamenti europei

Per attuare le proprie politiche l’Unione europea finanzia una molteplicità di progetti ed attività sul proprio territorio attraverso numerosi programmi che coprono un periodo di programmazione settennale.

Tuttavia quando si parla di finanziamenti europei è opportuno distinguere tra:

finanziamenti a gestione diretta;

finanziamenti a gestione indiretta.

I primi sono gestiti direttamente dalla Commissione europea o da Agenzie ad essa collegate e si articolano in una serie di Programmi all’interno dei quali vengono emanati dei bandi conosciuti come “inviti a presentare proposte” (call for proposals) aperti ad una molteplicità di soggetti (Enti Locali, Università, Scuole, Aziende, Associazioni, ONG, ecc).

I secondi invece, meglio conosciuti come Fondi Strutturali, attuano la politica regionale o di coesione dell’Unione europea e sono gestiti a livello nazionale e/o regionale. La politica regionale dell’Unione Europea ha come obiettivo la riduzione delle disparità esistenti fra le regioni che fanno parte dell’Unione europea attraverso la promozione della solidarietà fra i vari territori e della coesione economica e sociale per garantire maggiore competitività e scambio di “buone pratiche”.

 

 

Share Button