Mediatore europeo: 30.000 denunce in 10 anni

Mediatore europeo: 30.000 denunce in 10 anni

Durante i suoi dieci anni di mandato, il Mediatore europeo, P. Nikiforos Diamandouros, ha trattato più di 30 000 denunce e ha aperto quasi 3.500 indagini su presunti casi di cattiva amministrazione delle Istituzioni dell’UE.

Nel solo 2012, ha ricevuto 2 442 denunce (2.510 nel 2011) e ha aperto un numero record di 465 indagini (396 nel 2011). La maggior parte delle 2.012 richieste riguardavano la mancanza di trasparenza (21,5%), compreso il rifiuto di rilasciare documenti o informazioni.

Alla presentazione della sua relazione annuale 2012, Diamandouros ha dichiarato: “Negli ultimi dieci anni, l’amministrazione dell’UE è diventata molto più trasparente, vicina ai cittadini, e di spirito di servizio, tuttavia, c’è sempre spazio per migliorare la capacità delle istituzioni e degli organi dell’UE di essere proattivi nella promozione di una cultura di servizio nei confronti dei cittadini“.

Per approfondimenti:

http://www.ombudsman.europa.eu/

Share Button
0 0 957 17 giugno, 2013 Temi, UE - Cittadini giugno 17, 2013

Facebook Comments